Da mezzo secolo investiamo tutto in sicurezza

Sono passati 50 anni esatti e da un piccolo magazzino a Borgo Sacco i fratelli Wegher hanno costruito una solida realtà imprenditoriale. Un’azienda, tra l’altro, che ha anticipato i tempi visto che si è sempre occupata di sicurezza sul lavoro. E nel tempo ha inglobato altre società diventando il colosso che è adesso ma mantenendo lo spirito e la gestione familiare, figlia di quell’artigianato che ha reso grande il Trentino. E che, per capirci, tra dipendenti diretti e collaboratori fissi dà lavoro a 54 famiglie con l’obiettivo, a breve termine, di sostenerne altre.
Tanto che la Wegher, oltre ad aver precorso i tempi per quanto riguarda l’ambito della sicurezza sia domestica che aziendale, è passata da gestione familiare e artigianale a realtà industriale a tutti gli effetti, superando le varie crisi che si sono alternate nell’ultimo mezzo secolo.
Da ditta individuale, insomma, è diventata una società strutturata e molto efficiente, grazie ad una continua revisione e ottimizzazione dei processi interni, l’uso del digitale e lo sviluppo del marketing. Tutto ciò ha permesso all’azienda di fare continui investimenti e passi avanti verso una crescita tanto di fatturato che di dipendenti.

Una storia, questa, che parte da lontano. Perché Renzo, assieme ai fratelli Fausto e Cesare (e con la preziosa collaborazione di Giorgio), era partito da un piccolo magazzino di 120 metri quadrati a Borgo Sacco e migliaia di chilometri macinati nell’Alta Italia per proporre, inizialmente, estintori. Viaggi e strette di mano che nel tempo hanno assunto un valore ben più consistente, tanto da ampliare il raggio di azione e diventare davvero un punto fermo in tutto ciò che riguarda la sicurezza sul lavoro. «Allora, era il 1971, eravamo in viale della Vittoria con spazio solo per un negozietto, un ufficio amministrativo e un magazzino con scorte limitate principalmente a prodotti antincendio e relativa segnaletica», ricorda Renzo Wegher, orgogliosamente al timone della società nonostante si occupino di tutto i figli Natascia, Katiuscia, Emanuel e il nipote Andrea. Una passione, ed un’attività, che ha trasmesso con orgoglio. «Con il passare degli anni, e grazie ad un continuo studio e aggiornamento delle normative antincendio ed antinfortunistiche, l’azienda è divenuta l’interlocutore privilegiato di importanti realtà del territorio, in grado di rispondere alle esigenze diverse e sempre più complesse in tema di sicurezza».

I 4 fratelli: Renzo, Giorgio, Cesare e Fausto in occasione della festa dei 45 anni nel 2016
I 4 fratelli: Renzo, Giorgio, Cesare e Fausto in occasione della festa dei 45 anni nel 2016

 

Oggi Wegher Srl è un gruppo consolidato in grado di offrire prodotti e servizi in svariati ambiti della sicurezza quali antincendio, antinfortunistica, linee vita, antintrusione e videosorveglianza glianza, controllo accessi e, non ultimo, l’automazione, attività specifica della società recentemente incorporata anch’essa con un’altra storia avviata negli anni Ottanta, andando a preservare know how ed esperienza nell’installazione e automazioni di porte e cancelli. Da un paio d’anni, poi, il business si è esteso pure all’abbigliamento sportivo, con un negozio aperto in via Paoli dove, per altro, oltre al look griffato per l’outdoor si può sempre acquistare, per esempio, un estintore.

Quella che oggi è una solida realtà, come detto, è nata come bottega di periferia. «E tanti chilometri per piazzare i prodotti. Un anno ne ho contati 135mila solo tra Veneto e Friuli. Allora non c’erano gli agenti di commercio e si faceva tutto in casa. E così andavo avanti e indietro per proporre aggeggi per la sicurezza e l’antincendio prima ancora che le normative li rendessero obbligatori».
Quando Renzo Wegher racconta gli si illuminano gli occhi. Si capisce subito che il lavoro è tutto, ovviamente a braccetto con la famiglia. Che l’ha reso felice visto che ha deciso di proseguire in azienda, ammiccando a quanto l’epoca impone ma sempre mantenendo quel piglio artigianale che fa molto famiglia. E poco importa se, da uno sgabuzzino o poco più, la sede adesso si espande su un’area di duemila metri quadrati suddivisi tra laboratorio, magazzino, uffici e punto vendita.

 

Negli anni, poi, sono state create e assorbite altre aziende del settore (Sicurpiù Srl e Angeli Automazioni Srl) tanto da arrivare a 54 persone che lavorano alla Wegher, tra dipendenti, personale amministrativo, tecnici, agenti di vendita e collaboratori esterni. Nel tempo altri punti vendita sono stati inaugurati come quello di Trento a Spini di Gardolo, quello di Albiano e, da ultimo, lo store di via Paoli che punta sull’abbigliamento sportivo.
Una crescita perseguita attraverso lo sviluppo di nuovi ambiti come l’impiantistica (sistemi antintrusione e videosorveglianza, la domotica, l’automazione in generale (cancelli, sbarre, portoni) ma soprattutto attraverso l’aggiornamento e il costante miglioramento dell’offerta di prodotti e servizi relativi alla sicurezza: l’antincendio, l’antinfortunistica, i presidi di protezione individuale (dpi), la segnaletica, i servizi di manutenzione e ricarica degli estintori, manutenzione e collaudi in genere nel campo impiantistico.
Le ultime ricerche dell’azienda sono state compiute nell’ambito degli impianti anticaduta e li nee vita che permettono al lavoratore in alta quota di operare in piena sicurezza evitando pericolose cadute dall’alto, la principale causa di infortunio sul lavoro. Un fattore fondamentale nella crescita aziendale è stata proprio la formazione, un concetto che Wegher considera basilare per lo sviluppo imprenditoriale.
«Nel 2019 è stato deciso di fare un passo innovativo del business, diversificando l’offerta senza allontanarsi troppo dal core business della sicurezza. già prima i punti vendita proponevano anche alcuni capi e calzature da trekking fornite dagli stessi fornitori di abbigliamento e calzature da lavoro. una nicchia che dava dei buoni ritorni in termini di vendite e redditività. con l’acquisizione di uno stabile nel centro città di Rovereto è stato deciso di dare a quest’ultimo una nuova destinazione dando più respiro e spazio a questa offerta.

Nel nuovo negozio Wegher Trekking e Sicurezza proponiamo i brand Mammut, Columbia, Patagonia, Aku, Devold, Rab, Ferrino».