Il 24 luglio 2016 è entrato in vigore il nuovo decreto che regolamenta la prevenzione incendi per le attività di ufficio.

Il decreto è stato pubblicato l’ 8 giugno 2016 e ha titolo: “Approvazione di norme tecniche di prevenzione incendi per le attività di ufficio, ai sensi dell’articolo 15 del decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139”

Rientrano nel campo di applicazione le attività di ufficio di cui all’allegato 1 del (DPR 151/2011) n.71, e nello specifico “edifici o locali adibiti ad uffici con oltre 300 persone presenti”.

Le disposizioni approvate si possono applicare alle attività di ufficio in alternativa alle specifiche disposizioni di prevenzione incendi di cui al Decreto del Ministro dell’interno del 22 febbraio 2006 “Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, la costruzione e l’esercizio di edifici e/o locali destinati ad uffici” (GURI n.51, 2 marzo 2006). Il Decreto introduce quindi l’allegato V.4 (che si aggiunge alle Regole Verticali previste nel Codice di Prevenzione Incendi) dove è sviluppata la strategia antincendio per gli Uffici.

Il decreto è scaricabile al seguente link:

http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2016/06/23/16A04716/sg